L’estrusione avviene mediante la pressione costante e continua di un cilindro idraulico sul materiale che viene spinto attraversolo stampo sottostante.

In questo modo viene prodotto il pezzo la cui conformazione è definita dall’impronta dello stampo.

L’estrusione avviene per spinta continua, pertanto la dimensione del pezzo prodotto è definita dall’utente secondo le sue necessità.

Il caricamento dell’estrusore avviene tramite tramoggia vibrante posta su di un lato della macchina.